PER OFFRIRTI IL MIGLIOR SERVIZIO POSSIBILE IN QUESTO SITO UTILIZZIAMO I COOKIES

Stampa

Attestato di esercizio dell'attività di pesca sportiva e ricreativa in mare

Novità introdotte dal provvedimento ministeriale:

  1. il provvedimento riguarda solo i pescatori (anche quelli che esercitano la pesca in mare da terra) mai registratisi sino ad oggi.
  2. l'attestato della avvenuta comunicazione funzionerà da titolo per l'esercizio della pesca.
  3. per chi è già registrato, anche se il permesso risulta scaduto, la validità della comunicazione effettuata è prorogata fino al 31 dicembre 2017.
  4. non sono previste sanzioni per chi non si sia registrato, ci sono a disposizione 10 giorni per mettersi in regola.
  5. Comunque, - "Nel periodo intercorrente dal 15 giugno al 15 settembre di ciascun anno sono sospese le attività di controllo nei confronti dei pescatori ricreativi che praticano l’attività con imbarcazioni senza motore o di lunghezza inferiore a sei metri”. - Art. 2, comma 5, del D.M. 2 dicembre 2010, e s.m.i..

Per chi volesse effettuare personalmente la comunicazione, può farlo dalla home page del sito FIPSAS - www.fipsas.it - scorrendo in basso a sinistra c'è una finestra con scritto - In evidenza - successivamente cliccare sulla parola - Pesca Sportiva- e seguire le indicazioni di registrazione che rimandano direttamente sul sito del ministero.