Vigilanza Ittica Provinciale

COORDINATORE PROVINCIALE

Allo stesso sono affidate le seguenti funzioni:

  • Intrattenere rapporti, previa autorizzazione del Presidente dell’Associazione convenzionata FIPSAS o affiancando lo stesso, con gli Enti competenti a disciplinare l’esercizio della pesca, in acque interne, ed la protezione della natura e dell’ambiente;
  • Inoltrare quesiti o proporre iniziative al Responsabile Regionale di Settore, laddove non risolvibili a livello provinciale;
  • Organizzare l’attività delle Guardie Giurate Volontarie mediante:
  • la programmazione dei servizi di vigilanza al fine di estendere la stessa su tutti i corsi e specchi d’acqua prevedendone una più efficace presenza nelle acque la cui gestione è competenza esclusiva della Federazione;
  • la tenuta di apposito registro ove annotare i singoli e preventivi ordini di servizio giornalieri ai fini di garantire la copertura assicurativa sulla attività posta in essere dalle guardie giurate volontarie;
  • la raccolta dei rapporti giornalieri di servizio e la loro tempestiva trasmissione agli Enti competenti laddove contenenti la segnalazione di eventi straordinari;
  • procedere all’inserimento, nei termini prestabiliti, dei dati nel sistema on-line relativo ai servizi di vigilanza.

GUARDIE GIURATE VOLONTARIE PARTICOLARI ITTICHE E/O AMBIENTALI

Alle stesse sono affidate le seguenti funzioni:

  • Vigilanza sull’esercizio della pesca, in acque interne (laddove autorizzate) dando priorità ad attività preventive ed agli aspetti informativi relativi alle Regolamentazioni esistenti nelle varie situazioni segnalando, a chi di competenza, eventuali carenze in ordine alle prevista installazione di tabelle;
  • Mantenimento in stato di efficienza delle tabelle segnaletiche e/o cartelli segnalatori delle norme di accesso agli impianti ed alle acque gestite dalla Federazione;
  • Vigilanza sulle manifestazioni di pesca sportiva, limitatamente al rispetto delle norme sull’esercizio della pesca e di quelle contenute nei provvedimenti di istituzione dei campi gara permanenti o temporanei, operando in modo da non costituire alcun ostacolo al regolare svolgimento delle stesse e secondo le direttive impartite all’uopo dalla sede centrale;
  • Partecipazione e controllo sulle attività di ripopolamento e di recupero della fauna ittica in difficoltà;
  • Segnalazione tempestiva di eventi ( prosciugamenti con conseguenti stati di difficoltà della fauna ittica, malattie e morie di fauna ittica, rilascio nel corso d’acqua di materiali o liquidi inquinanti, realizzazione di discariche abusive) alle autorità competenti rilevando, per quanto possibile, elementi che possano condurre ad individuare le origini o gli eventuali autori;
  • Collaborazione con le Autorità competenti ai fini della prevenzione di calamità naturali previo inserimento negli elenchi della protezione civile.

Elenco Guardie Ittiche Ambientali Fipsas

  1. Billi Bruno - Pesaro
  2. Capucci Alessandro - Fermignano
  3. Di Paoli Marco - Urbino
  4. Mazzini Fabiano - Pesaro
  5. Marcucci Primo - Pergola
  6. Paleani Andrea - Sant'Angelo in Vado
  7. Paoloni Michele - Fermignano
  8. Pesaresi Daniele - Fermignano
  9. Paroccini Roberto - Cantiano
  10. Rossi Paolo - Piobbico
  11. Rossi Claudio - Fossombrone
  12. Sambuchi Daniele - Pesaro
  13. Santini Simoncelli Massimo - Cantiano
  14. Simoncelli Fortunato - Cantiano
  15. Soriani Luigi - Cantiano
  16. Tacchi Franco  - Cantiano
  17. Tontini Diego - Urbino
  18. Ugoccioni Gilberto - Urbino